“Lontano dalle mete chiassose del turismo di massa”

Nel nostro Appennino si possono riscoprire ritmi di vita più umani, odori e sapori naturali, gustare bevande biologiche, spuntini genuini e piatti tradizionali.La nostra scelta di birre e vini è concentrata su una delle aree storicamente più stimate d’Italia, tra Emilia Romagna e Toscana, insieme ai formaggi freschi e stagionati dei caseifici locali, in piena zona di produzione del Parmigiano Reggiano. Corno trekking eno-gastronomia e sportività sostenibili
Nei nostri ristoranti presentiamo, menù della tradizione montanara e piatti che rispettano le antiche storie della pianura padana e delle colline toscane, storie di lavoro duro nei campi e nei boschi, storie di cascine riscaldate dal fuoco dei camini, di antichi rifugi arroccati sui monti, di notti allietate da vini sinceri e profumati, da balli e canti tramandati dai fratelli maggiori.

Il profumo del bosco

si rinnova ad ogni stagione con le sorprese della terra: il tartufo impreziosisce le tagliatelle fatte in casa, mentre funghi porcini, galletti e chiodini cuociono lentamente per darci sughi prelibati per condire i tortelloni, contorni ghiotti e qualche trasgressione fritta, assolutamente meritata dopo una bella camminata nei boschi.

Le carni saporite del cinghiale e della selvaggina affiancano quelle più delicate degli animali da fattoria, allevati con rispetto e dignità.

corno trekking eno-gastronomia e sportività sostenibili

Slow Food

Sulle nostre tavole serviamo anche il Salmerino del Corno alle Scale (Presidio Slow Food e della Regione Emilia Romagna) specie pregiata di trota che deve le sue carni deliziose e uniche all’acqua pura delle montagne di Lizzano e all’alimentazione priva di OGM.

 

 

Salmerino del Corno alle Scale cucinato al cartoccio

Purezza e dolce brezza

L’area geografica in cui ci troviamo ci permette di portare sulle tavole dei nostri ospiti un’acqua minerale naturale pura e altamente diuretica, Vini prestigiosi e di tradizione contadina, Birre locali, Aceto Balsamico di Modena, Olio d’oliva toscano e di semi biologico.

Formaggi di mucche e pecore che pascolano queste valli e ancora marmellate, conserve, salse e liquori prodotti a km 0 con materie prime locali.